Addestramento del personale: 16 metodi

Questo articolo illustrerà i sedici metodi di formazione del personale di un'organizzazione. I metodi sono: 1. Lezione 2. Discussione di gruppo 3. Seminario 4. Discussione del panel 5. Colloquio 6. Simposio 7. Laboratorio 8. Metodo di affiliazione 9. Caso di studio 10. Gioco di ruolo 11. Brain Storming 12. Buzz Session 13. Sensitivity Allenamento 14. Gioco di gestione 15. Video interattivo 16. Videoconferenza.

Metodo # 1. Conferenza:

È un metodo di presentazione verbale di un argomento da parte di un oratore a un gruppo di pubblico. Le lezioni dovrebbero essere ben organizzate e ben preparate in modo che possano attirare l'attenzione del pubblico e trasmettere loro il messaggio.

Aiuti visivi possono essere usati durante il discorso e una sessione di domande-risposte può seguirlo. Una serie di conferenze su un tema particolare deve facilitare il pubblico a sviluppare un'idea completa sull'argomento e guadagnare dalla ricca esperienza dei relatori. Le conferenze facilitano la presentazione delle informazioni in modo sistematico. La principale limitazione nel metodo di lezione è il ruolo passivo del pubblico.

Metodo n. 2. Discussione di gruppo:

Il metodo di lezione può essere reso più partecipativo, se alla fine il pubblico è autorizzato a discutere l'argomento in presenza del relatore e suscitare i commenti e il chiarimento di quest'ultimo sui punti sollevati. Ciò consentirà una migliore comprensione dell'argomento, in quanto i partecipanti saranno coinvolti più attivamente, avranno l'opportunità di esprimere le proprie opinioni e chiarire i loro dubbi. L'apprendimento è rafforzato attraverso l'interazione del pubblico con l'oratore.

Metodo # 3. Seminario:

È una delle forme più importanti di discussione di gruppo ed è di natura più formale. Il seminario consente di approfondire uno studio in aree specifiche sotto la guida di esperti. Nel seminario vengono presentati i documenti di discussione preparati dai partecipanti sulla base del loro studio e della loro ricerca, e la discussione si basa principalmente su questi documenti.

Un seminario può avere una o più sessioni plenarie. Questo metodo ha il vantaggio di mettere insieme l'opinione di un gran numero di persone. Alla fine, sono arrivate alcune conclusioni e raccomandazioni per agire.

Metodo n. 4. Discussione del panel:

Un gruppo o un gruppo di tre o quattro esperti in un'area specifica di specializzazione può essere invitato a rivolgersi a un gruppo di tirocinanti su un particolare argomento. Le interazioni reciproche dei relatori tra loro e con il pubblico possono portare a una comprensione efficace dell'argomento. Una tavola rotonda dovrebbe essere guidata da un moderatore forte per garantire tempo sufficiente a ciascun membro del panel, per supervisionare la sessione di domande-risposte e riassumere l'intero procedimento.

Metodo # 5. Colloquio:

Questa è una versione modificata della tavola rotonda, in cui tre o quattro persone di risorse discutono un argomento specifico. Il pubblico è libero di esprimere opinioni, sollevare problemi e porre domande. Nel colloquio c'è più partecipazione del pubblico.

Metodo # 6. Simposio:

Si tratta di un incontro in cui un piccolo numero di persone di risorse presenta brevi articoli preparati su un determinato argomento. Ognuno parla per un certo periodo di tempo e presenta una fase o sottodivisione diversa di un argomento generale.

I relatori hanno una capacità approssimativamente uguale di evitare il dominio da parte di un oratore o offrono al pubblico una visione distorta del soggetto. L'interazione con il pubblico non è prevista. Il simposio è destinato principalmente alla raccolta di informazioni a livello professionale.

Metodo # 7. Workshop:

Un seminario è un incontro di persone in cooperazione che discutono, apprendono e applicano abilità pratiche sotto la supervisione di esperti. Può essere trattenuto per un giorno o per un numero di giorni consecutivi. C'è una sessione di pianificazione in cui tutti i partecipanti sono coinvolti all'inizio. Un tempo considerevole dovrebbe essere assegnato per le sessioni di lavoro.

Nel metodo di laboratorio i partecipanti si scambiano idee, esperienze e abilità e su questa base producono un prodotto o preparano un programma per azioni future. Aiuta a svolgere correttamente un lavoro e ad elaborare correttamente un programma orientato all'azione.

Metodo # 8. Metodo Syndicate:

Un sindacato è principalmente un gruppo di studio, i cui membri rappresentano i principali sottogruppi che partecipano al programma. Il sindacato ha un presidente e un segretario, le cui posizioni sono generalmente tenute in rotazione dai partecipanti.

Un problema è assegnato al sindacato per studio e soluzione. Il gruppo lavora da solo, con una minima guida da parte del personale di formazione, fa i propri studi bibliotecari, raccoglie dati, scambia opinioni ed esperienze, si avvale della possibilità di consultare specialisti sul campo e alla fine prepara un rapporto sull'assegnazione .

Il rapporto di ciascun sindacato viene presentato a un gruppo della facoltà di formazione e a tutti i sindacati del programma di formazione nel suo insieme per commenti e discussioni. Lo studio su qualsiasi argomento può continuare per un mese o più, con 10-12 sedute.

Metodo # 9. Caso di studio:

In questo metodo, un caso scritto o una situazione problematica viene presentato ai partecipanti in un programma per uno studio attento e un esame da tutti gli aspetti, in modo da consentire loro di esercitare i loro poteri analitici, sintetici e decisionali.

Poiché non esiste un'unica soluzione infallibile a un problema, si evolveranno soluzioni diverse e. nel corso della valutazione di queste soluzioni, i partecipanti sono in grado di apprezzare i punti di vista degli altri e anche di vedere le lacune nel loro pensiero e analisi. Viene inoltre evidenziata l'interrelazione di vari fattori che operano nella situazione.

Metodo # 10. Gioco di ruolo:

I partecipanti possono essere fatti per agire e rivivere una particolare situazione per avere una percezione reale dei ruoli che sono chiamati a suonare. Il successo del gioco di ruolo richiede una buona empatia. Il role playing è una tecnica particolare che dà un'idea dei complessi modelli comportamentali degli individui.

Persino gli osservatori tendono a vedere nei ruoli interpretati dagli altri le immagini del proprio comportamento e atteggiamento. Le unità di gioco di ruolo dovrebbero essere di piccole dimensioni in modo che i partecipanti possano realmente identificarsi con i ruoli dal vivo che giocano. Un'enfasi speciale dovrebbe essere posta sulla discussione successiva all'esercizio.

Metodo # 11. Brain Storming:

Un piccolo gruppo di persone esperte riceve un problema e chiede di produrre quante più soluzioni possibili entro un determinato periodo. Spontaneità e creatività sono importanti. Lo scopo è quello di promuovere la creatività di gruppo, in modo tale da considerare tutti gli aspetti di un problema. Dovrebbe essere limitato a meno di venti persone per gruppo.

Le idee presentate sono registrate in modo che tutti possano vederle. Quando viene fatto un gran numero di suggerimenti, al gruppo viene chiesto di riflettere su di essi e valutare i loro meriti e demeriti. Da questa valutazione potrebbe emergere un numero ragionevolmente basso di soluzioni finali valide.

Metodo # 12. Sessione Buzz:

Questa tecnica comporta la divisione di un grande gruppo in molto più piccoli, in cui un argomento è discusso entro un periodo di tempo limitato. Ci si aspetta che i gruppi reagiscano, ovvero producano idee, opinioni, domande, ecc. Entro circa cinque minuti e facciano rapporto orale a tutti i gruppi coinvolti nell'esercizio fisico. Lo scopo è coinvolgere ogni partecipante. Questo metodo viene talvolta utilizzato per suddividere la riunione di grandi dimensioni e per aggiungere varietà e interessi. Può anche essere usato per sollecitare soluzioni ai problemi o per raccogliere opinioni.

Metodo # 13. Allenamento della sensibilità:

I membri sono riuniti in un ambiente libero e aperto in cui i partecipanti discutono di se stessi e interagiscono. La discussione è diretta da un esperto di comportamento, che crea l'opportunità per i partecipanti di esprimere le proprie idee, convinzioni e atteggiamenti.

L'obiettivo di questo metodo è fornire ai partecipanti una maggiore consapevolezza del proprio comportamento e di come gli altri li percepiscono, una maggiore sensibilità al comportamento degli altri e una maggiore comprensione dei processi di gruppo. In particolare mira a una maggiore capacità di empatia con gli altri, migliori capacità di ascolto, maggiore apertura, maggiore tolleranza alle differenze e migliori capacità di risoluzione dei conflitti.

Metodo # 14. Gioco di gestione:

È un metodo di allenamento che si occupa di determinati aspetti specifici del business o dell'amministrazione. È un esercizio simulato che rappresenta, il più fedelmente possibile, i vincoli e le pressioni dell'ambiente di lavoro quotidiano dei partecipanti.

I partecipanti vengono presentati con informazioni sulle operazioni di un'organizzazione - gestione delle risorse umane, finanziarie, marketing ecc. Sono raggruppati in team funzionali per considerare la sequenza di eventi e problemi e gestire le operazioni.

Il compito include trovare soluzioni ai problemi, prendere decisioni e trattare con le persone. Ogni squadra prende una decisione considerando i dati e le informazioni a sua disposizione, entro i parametri e gli obiettivi generali del gioco. Le conseguenze di questa decisione sono ricondotte alla squadra dal formatore.

Il team analizza i risultati di questa decisione alla luce del loro effetto sulla situazione e su altri eventi nell'operazione. E il team procede quindi a prendere ulteriori decisioni riguardanti la nuova situazione, gli eventi e le circostanze.

Metodo # 15. Video interattivo:

Si riferisce a un programma video con cui un individuo può interagire. Permette all'utente di prendere parte al sequenziamento e alla selezione del materiale video e controllare il programma secondo il proprio ritmo di apprendimento.

Secondo Aram (1993), il programma avanza passo dopo passo attraverso sequenze accuratamente strutturate. Ogni passaggio porta l'utente ad un altro passo significativo. Risposte errate comportano la fornitura di ulteriori informazioni per chiarire i dubbi. Solo una risposta corretta consente al programma di continuare. Il test è fatto per assicurare che la sequenza sia stata compresa.

Metodo # 16. Videoconferenza:

Una rete telefonica o radio può essere utilizzata per fornire comunicazioni audio tra gruppi in due o più posizioni. Questo è chiamato teleconferenza audio. Un canale video aggiunto a un collegamento audio tra i gruppi tramite trasmissione satellitare, trasmissione a microonde o un sistema televisivo via cavo a due vie è videoconferenza.

La teleconferenza video è anche nota come videoconferenza. Gli esperti seduti negli studi ascoltano le domande e rispondono "dal vivo" alla televisione. Il sistema riduce la necessità di viaggiare ed è di grande aiuto per i gruppi nelle aree remote.