Metodi di ripartizione dei costi generali del dipartimento dei servizi

Metodi di ripartizione dei costi generali del Dipartimento dei servizi!

(a) Metodo Step-Ladder:

In base a questo metodo, le spese di un servizio (generalmente quello che ha ricevuto il servizio minimo e fornisce il servizio massimo da e ad altri servizi) sono ripartite tra tutti gli altri reparti nella proporzione del vantaggio da loro derivato; quindi le spese del reparto di assistenza successivo vengono ripartite tra i reparti rimanenti e così via fino a che le spese di tutti i reparti di assistenza vengono gestite.

Illustrazione 1:

Per un periodo, le spese nei vari reparti di una fabbrica erano le seguenti:

Illustrazione 2:

Ci sono tre reparti di produzione in una visione di fabbrica. Tornitura, fresatura e rettifica. La fabbrica mantiene anche quattro dipartimenti di servizio. Negozi, pianificazione, mensa e ufficio del tempo.

Le spese generali dipartimentali per il mese di novembre 2003 sono le seguenti:

Illustrazione 3:

I libri contabili delle società per l'anno conclusosi il 30 giugno 2004 forniscono le seguenti informazioni:

(b) Sistema di allocazione reciproca dipartimentale interservizi (metodo di equazione simultanea):

Il metodo sopra riportato presuppone che il servizio sia reso per esempio dal dipartimento Riparazioni e Manutenzione al Power House, ma non da quest'ultimo al primo. Questa ipotesi non è valida poiché i reparti di servizio non solo rendono il servizio ai reparti di produzione ma anche reciprocamente. Questo fatto dovrebbe essere considerato mentre si ripartiscono le spese.

In questi casi sarà necessaria un'equazione algebrica per accertare le vere spese di un dipartimento di servizio. Supponiamo che una fabbrica abbia due reparti di produzione. A e B, e due reparti di assistenza X e Y: le spese dei reparti X e Y sono rispettivamente di 3.000 e 2.000 e vanno ripartite come:

Illustrazione 4:

Vengono fornite le seguenti informazioni e richieste per calcolare il recupero della tariffa oraria di produzione delle spese generali nei dipartimenti A, B e C per le spese del servizio di riapprovazione mediante il metodo dell'equazione simultanea e il metodo di distribuzione ripetuta:

(c) Metodi "cicli" o metodo di distribuzione ripetuta:

Invece di avere un'equazione algebrica, le spese di un dipartimento di servizio possono essere suddivise in tutti gli altri reparti (produzione e servizio) e quindi le spese di altri reparti di assistenza possono essere trattate allo stesso modo fino a quando l'importo assegnato ad un servizio non diventa insignificante. Quindi i reparti di servizio possono essere ignorati per ripartire le spese.

Le figure nell'illustrazione data all'inizio sotto il metodo dell'equazione simultanea possono essere trattate come segue:

Illustrazione 5:

Risolvi l'illustrazione precedente in base a "Metodo di distribuzione ripetuta".

illustrazione 6:

Vengono fornite le seguenti informazioni in merito ai costi generali di una fabbrica:

(d) Metodo di prova ed errore:

In questo metodo, i costi generali di ciascun servizio sono allocati solo ad altri reparti di assistenza nella base o nel rapporto indicati. In tal modo viene accertato il vero costo generale di ciascun servizio. Successivamente questi sono distribuiti al reparto di produzione.