6 Fattori importanti da considerare durante il fixing del prezzo di un prodotto o servizio

Alcuni dei principali fattori che devono essere tenuti presenti mentre si fissa il prezzo di una merce o di un servizio sono i seguenti:

Il prezzo è il valore che un acquirente trasferisce al venditore al posto del prodotto o del servizio fornito. Il prezzo è l'elemento cruciale del marketing mix perché il cliente è molto sensibile a questo elemento. Piccole variazioni nel prezzo possono spostare il cliente al prodotto della concorrenza, ad esempio, se il prezzo di

Cortesia dell'immagine: demianlabs.com/lab/wp-content/uploads/money.jpg

La Pepsi viene cambiata da Rs 8 a Rs 8.50, quindi il cliente inizierà a richiedere Coca Cola, che è ancora disponibile a Rs 8. È quindi importante che le decisioni sui prezzi vengano prese con cura e cautela. Il prezzo deve corrispondere all'utilità offerta dal prodotto o servizio. Il cliente è sempre pronto a pagare un prezzo pari alle utilità che ottiene dal prodotto.

Il prezzo è normalmente espresso in termini monetari. È il valore di un prodotto o servizio in termini monetari. È il sacrificio monetario che un acquirente fa quando compra qualcosa.

Il prezzo può essere chiamato con nomi diversi, ad esempio, il prezzo per l'istruzione è le tasse universitarie, il prezzo per l'uso della strada ecc. È il pedaggio, il prezzo per il lavoro è il salario, il prezzo per l'appartamento è affitto, ecc.

Il mix di prezzi si riferisce a decisioni importanti relative alla fissazione del prezzo di una merce. Queste decisioni possono essere correlate al prezzo dei concorrenti, alle decisioni relative alla domanda, alle decisioni relative alla fissazione dei costi, ecc.

Assegnare un valore monetario a un prodotto o servizio o fissare il prezzo di un prodotto o servizio non è un lavoro facile. Sono stati valutati vari fattori.

1. Obiettivi dei prezzi:

Qual è l'obiettivo dell'azienda è un fattore molto importante che aiuta a decidere il prezzo. Ad esempio, se l'obiettivo della società è la massimizzazione del profitto, in genere viene fissato un prezzo elevato mentre le società che perseguono l'obiettivo della massimizzazione delle vendite preferiscono un prezzo basso per aumentare la vendita e conquistare una grande quota nel mercato.

Cortesia dell'immagine: edsworld.files.wordpress.com/2010/04/target.jpg

Se l'obiettivo dell'azienda è quello di creare un'immagine speciale con tecnologie innovative, generalmente i prezzi sono alti, ad esempio, le aziende come Rolls Royce o Mercedes ecc. Non possono abbassare i prezzi dei loro prodotti in quanto influenzeranno la loro immagine.

Oltre alla massimizzazione del profitto, l'obiettivo di prezzo di un'impresa può includere:

(a) Ottenere la leadership delle quote di mercato:

Se l'impresa vuole acquisire una grande quota nel mercato, deve mantenere il suo prezzo basso in modo che un numero maggiore di persone sia attratto dall'acquisto dei prodotti.

(b) Sopravvivere in un mercato competitivo:

Per sopravvivere in un mercato competitivo le aziende devono ridurre il loro prezzo offrendo sconti.

(c) Raggiungere la Leadership di qualità del prodotto:

In questo caso i prezzi generalmente elevati sono addebitati per coprire i costi e gli alti costi di ricerca e sviluppo.

2. Costo del prodotto:

Il secondo fattore importante che viene tenuto presente mentre fissa il prezzo è il costo del prodotto o del servizio. Il prezzo del prodotto deve essere in grado di coprire il costo totale del prodotto. Costo totale significa costo fisso e costo variabile. I costi fissi sono fissi indipendentemente dal livello di produzione, ad esempio affitto della fabbrica, costo delle macchine, salario del personale permanente ecc. I costi variabili variano a seconda della produzione, ad es. Costo delle materie prime, salari di lavoro ecc.

Cortesia dell'immagine: enerdynamics.files.wordpress.com/2013/06/bulb-vs-money.jpg

Il prezzo è fisso dopo aver calcolato il costo totale. In caso di alta concorrenza e di acquisire una grande quota se l'impresa deve fissare un prezzo basso, almeno il prezzo deve coprire il costo variabile e il costo fisso può essere ignorato per qualche tempo.

3. Estensione della concorrenza nel mercato:

Il terzo fattore importante che viene tenuto presente mentre si imposta il prezzo è il livello di concorrenza che l'impresa deve affrontare.

Cortesia dell'immagine: dekh.com/ckfinder/userfiles/6/images/competition.png

Quando un'azienda non affronta alcuna concorrenza, può godere di completa libertà nel fissare il prezzo. Ma quando la concorrenza è più che il prezzo è fissato tenendo presente il prezzo del prodotto della concorrenza, ad esempio, Pepsi Company non può fissare il prezzo delle sue bevande senza considerare il prezzo di Coca-Cola e altre bevande fredde disponibili sul mercato.

4. La domanda e l'utilità del cliente:

L'ultimo ma non meno importante fattore che viene tenuto presente mentre fissa il prezzo è la domanda di prodotto o servizio quando la domanda del prodotto è inelastica, ovvero non sono disponibili o non molto meno sostituti, quindi l'azienda può aggiustare il prezzo elevato.

Per gentile concessione dell'immagine: greenspacencr.org/img/iStock_000002953886_greenplandrawing2.gif

Mentre quando la domanda è elastica, cioè sono disponibili più sostituti, il prezzo deve essere abbassato.

D'altra parte, se il prodotto è molto richiesto, il prezzo può essere elevato ma al momento della bassa domanda il prezzo deve essere abbassato.

Se il prodotto offre un'utilità più elevata, si può facilmente addebitare un prezzo elevato in quanto il cliente è pronto a pagare un prezzo elevato se ottiene un valore elevato dal prodotto. Considerando che se l'utilità è bassa, non è possibile caricare il prezzo elevato.

5. Regolamentazione governativa e legale:

Per proteggere l'interesse del pubblico in generale, il governo ha tutto il diritto di controllare i prezzi di vari prodotti e servizi includendo i prodotti nella categoria dei prodotti essenziali.

Cortesia di immagine: businessdevelopmentsingapore.com/images/Conventional%20Methods%20of%20Ad.bmp

Le materie prime comuni nelle materie prime essenziali sono le droghe, alcuni prodotti alimentari, il GPL, ecc. Con l'intervento del governo può esserci un controllo sul monopolista perché non possono caricare prezzi ingiustamente alti per le merci essenziali.

6. Metodi di marketing utilizzati:

Il prezzo del prodotto viene anche influenzato da varie tecniche di metodi di marketing utilizzati per promuovere i prodotti.

Cortesia dell'immagine: media.coindesk.com/2013/08/legal.jpg

Se la società utilizza la pubblicità intensiva per promuovere la vendita di prodotti, verrà addebitato un prezzo elevato. Altri metodi di commercializzazione che influenzano il prezzo di un prodotto sono il tipo di imballaggio, il sistema di distribuzione, i venditori impiegati, i servizi di assistenza clienti, ecc.